NEWS
ERC / 19 giugno
Cipro: Al-Attiyah cala il pokerissimo
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
© Fia ERC
 
Nasser Al-Attiyah (Ford Fiesta R5) si è imposto al Cyprus Rally 2017, quarto round stagionale del FIA European Rally Championship e terza prova del FIA Middle Est Rally Championship.

Il qatariota, affiancato da Mathieu Baumel alle note, ha vinto 6 delle 14 prove speciali in programma, riuscendo così ad ottenere la quinta affermazione personale sui difficili e torridi sterrati che circondano la città di Nicosia.

L'edizione 2017 del rally cipriota è stata caratterizzata dal gran numero di ritiri che hanno interessato quasi tutti i big dell'Europeo. I vari Kajetanowicz, Magalhaes, Gryazin e Bostanci hanno infatti alzato bandiera bianca uno dopo l'altro lasciando il via libera ad Al-Attiyah che ha così messo l'ennesimo sigillo su uno dei rally che più ama. Due uscite di strada durante la prima tappa hanno escluso dai giochi Kajetan Kajetanowicz e Bruno Magalhães, mentre un problema al radiatore ha fermato la corsa di Nikolay Gryazin. Il giovane russo ed il campione europeo in carica sono rientrati poi in gara nella seconda giornata, ma con il solo scopo di conquistare qualche punto bonus di tappa.

Alle spalle del pilota del Qatar, staccato di oltre 6 minuti, si è piazzato il pilota di casa Simos Galatariotis (Mitsubishi Lancer Evo X) che ha preceduto il connazionale Panikos Polykarpou (Mitsubishi Lancer Evo IX). Dunque, due idoli locali hanno completato il podio finale, per la gioia dei tanti tifosi ciprioti giunti ad assistere all'evento.

Bella la gara di Christos Demosthenous (Mitsubishi Lancer Evo IX), quarto assoluto e vincitore dell'ERC-2, mentre il principe Albert von Thurn und Taxis è riuscito a concludere nella Top 5, al volante della Skoda Fabia R5 della Wevers Sport.

Il podio dell'ERC-2 è stato completato, nell'ordine, da Petros Panteli e dal nostro Zelindo Melegari, entrambi su Mitsubishi Lancer Evo IX.

L'ERC-3 ha invece visto l'affermazione del turco Umit Can Ozdemir davanti al connazionale Ismet Toktas ed al pilota locale Deniz Fahri, tutti su Ford Fiesta R2T.

Il circus del FIA ERC 2017 tornerà tra un mese e mezzo con il 26° Rally Rzeszow, in programma dal 3 al 5 agosto prossimi.

Cyprus Rally 2017

Classifica finale:

1. Al-Attiyah / Baumel (Ford Fiesta R5) in 2:31:44.3

2. Galatariotis / Ioannou (Mitsubishi Lancer Evo X) a 6:12.0

3. Polykarpou / Winter (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 6:19.5

4. Demosthenous / Laos (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 7:40.4

5. von Thurn und Taxis / Degandt (Skoda Fabia R5) a 8:22.3

6. Panteli / Christodoulou (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 9:36.5

7. Savva Savvas / Papandreou (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 9:55.1

8. Antoniou / Pieri (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 10:32.1

9. Tsouloftas / Elia (Citroen DS3 R5) a 12:03.2

10.Denktas / Savarona (Ford Fiesta R5) a 12:37.4
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
21 ottobre
22 ottobre
Trofeo ACI Como 2017
CI-WRC
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION