NEWS
CIR / 15 luglio
San Marino, dopo PS9: lotta al vertice tra Scandola e Campedelli
Testo: Luca Piana

Rally Emotion E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Aci Sport Italia
 
Sar l'ultima prova speciale di giornata, la "San Marino" (lunga 5.3 chilometri), a decretare il vincitore della prima giornata del 45 Rally di San Marino. L'appuntamento, valido per la serie tricolore, ha evidenziato finora la solida performance di Umberto Scandola e Guido D'Amore (Skoda Fabia R5), che sin dalla mattinata hanno dato seguito alle premesse annunciate alla vigilia. L'Ultima spiaggia - come dichiarato dallo stesso veronese - per mantenersi in lotta per il campionato rappresentata proprio da questa gara, sugli sterrati della Repubblica del Titano, e l'equipaggio del team Skoda si sta confermando. Anche Simone Campedelli (Ford Fiesta R5) vorrebbe vendere cara la pelle e approfittare del quarto posto di Paolo Andreucci (Peugeot 208 T16 R5), alle spalle anche del giovane compagno di squadra. Rovanpera, vincitore di due prove speciali, ha un distacco di oltre trenta secondi dal duo di testa - racchiuso in soli sei secondi -, ma al tempo stesso pu gestire un buon vantaggio sul toscano. Al quinto posto ecco un altro rappresentante della filiera verde del Cir, ossia il boliviano Bulacia (Ford Fiesta R5).


Il locale Ceccoli (Ford) precede Nucita, anche lui su Fiesta, Costenaro (Peugeot), Hoelbling (Skoda) e Panzani, al rientro con la 207 Super 2000. Fuori, tra gli altri, Ricci, Bresolin e Bestard. Tra gli junior comanda il siciliano Marco Pollara davanti ad Andrea Mazzocchi e Luca Bottarelli, tutti a bordo di Peugeot 208 R2. Nel tricolore R1 davanti Lorenzo Coppe su Stefano Strabello e Andrea Scalzotto, tutti alla guida di Suzuki Swift in lotta per il Suzuki Rally Trophy. Alle ore 20.45 in programma l'ultima prova speciale della giornata.


45 Rally di San Marino - Day 1


1. Scandola / D'Amore - Skoda Fabia R5 - in 47'22.4

2. Campedelli / Ometto - Ford Fiesta R5 - a 5.9

3. Rovanpera / Pietilainen - Peugeot 208 T16 R5 - a 19.0

4. Andreucci / Andreussi - Peugeot 208 T16 R5 - a 53.6

5. Bulancia / Wilkinson - Ford Fiesta R5 - a 1'19.7

6. Ceccoli /Capolongo - Ford Fiesta R5 - a 1'26.8

7. Nucita / Vozzo - Ford Fiesta R5 - 1:32.5

8. Costenaro / Bardini - Peugeot 208 T16 R5 - a 1'44.7

9. Hoelbling / Grassi - Skoda Fabia R5 - a 2'36.0

10. Panzani / Baldacci - Peugeot 207 S2000 - a 3'07.7
PROMOTION