NEWS
CIR / 3 novembre
Calendari 2018: Elba promossa nel CIR, due new entry nel ''Terra''
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Peugeot Italia
 
Con l'affermazione di Andrea Dalmazzini e Giacomo Ciucci nel Campionato Italiano Rally Terra, è già tempo di voltare pagina per l'Automobile Club d'Italia, che ha già comunicato le gare titolate in vista della prossima stagione. La Giunta sportiva ha valutato le rispettive candidature e, proprio nei giorni scorsi, si è pronunciata definitivamente per sancire il numero e le date degli appuntamenti nazionali. I primi che torneranno ad indossare la tuta da gara saranno gli equipaggi iscritti al Campionato Italiano Rally, al via dal Ciocco (25 marzo). Non sarà l'unico appuntamento toscano della serie tricolore, che ha nuovamente - per la decima volta - consacrato il talento del garfagnino Paolo Andreucci (navigatore da Anna Andreussi, sulla Peugeot 20 T16 R5). A metà maggio, per il quarto round, i motori torneranno a farsi sentire nel Centro Italia per il Rally Elba, che passa dal Campionato Italiano WRC alla massima competizione nazionale. Tutte le altre gare sono state confermate, compreso il Rally di Roma Capitale (in programma a metà luglio invece di metà settembre) e gli attesi sterrati del San Marino (primo luglio) e dell'Adriatico (23 settembre). Il prossimo 14 ottobre, a Verona, sapremo ufficialmente il nome del campione italiano rally 2018. Inoltre sarà riconfermato il Trofeo Rally Asfalto, che contempla le sei gare sul fondo catramato con il coefficiente maggiorato in occasione dell'ultimo appuntamento, tra le tortuose colline del veronese.


Campionato Italiano Rally 2018


25 marzo 41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

15 aprile 65° Rally di Sanremo

6 maggio 102^ Targa Florio

27 maggio 51° Rally Elba

1 luglio 46° Rally San Marino

22 luglio Rally Roma Capitale

23 settembre 25° Rally Adriatico coeff. 1,5

14 ottobre 36° Rally Due Valli coeff. 1,5


Ripartirà dal Rally Mille Miglia il Campionato Italiano WRC. La serie nazionale su asfalto in cui possono competere anche le World Rally Cars prevede sei appuntamenti sparsi in tutta la Penisola. Da segnalare il rientro del Salento, uscito dal calendario del Campionato Italiano, in sostituzione dell'Elba. In questa stagione ha primeggiato la Ford Fiesta RS WRC di Stefano Albertini e Danilo Fappani, autori di una marcia pressoché perfetta e difficilmente eguagliabile. Il gran finale sarà ancora una volta a Como, dopo una stagione ricca di eventi - e, si spera, di spettacolo - particolarmente intensa, soprattutto tra giugno e agosto.


Campionato Italiano WRC 2018


29 aprile 29° Rally Mille Miglia

3 giugno 51° Rally del Salento

24 giugno 35° Rally Marca Trevigiana

26 agosto 54° Rally del Friuli e Venezia Giulia

15 settembre 38° Rally San Martino di Castrozza

21 ottobre 37* Rally ACI Como coeff. 1,5
 
Aci Sport Italia
 
La polvere tornerà ad alzarsi lungo lo Stivale appena una settimana prima rispetto alla competizione nazionale su asfalto. Il 22 aprile è in programma la decima edizione del Liburna Terra, in Toscana, che aprirà le danze in vista dei sei appuntamenti complessivi. Particolarmente coinvolta sarà la Sardegna, toccata due volte nel giro di un mese - tra maggio e giugno - per il Rally dei Nuraghi e del Vermentino e il Rally d'Italia, valido anche per il World Rally Championship. Stessa sorte a metà settembre, quando i protagonisti della serie (vinta quest'anno da Dalmazzini e Ciucci) torneranno a confrontarsi con i colleghi del Campionato Italiano, in occasione del Rally dell'Adriatico. Gran finale al Nido dell'Aquila, mentre il Tuscan Rewind resta in stand-by come possibile riserva.


Campionato Italiano Rally Terra 2018


22 aprile 10^ Liburna Terra coeff. 0,75

13 maggio 16° Rally dei Nuraghi e del Vermentino coeff. 1

10 giugno Rally Italia Sardegna (1^ tappa ) coeff. 2

1 luglio 46° Rally San Marino coeff. 1,5

23 settembre 25° Rally dell'Adriatico coeff. 1,5

28 ottobre Nido dell'Aquila coeff. 0,75


*25 novembre Tuscan Rewind coeff. 1 riserva
 
Aci Sport Italia
PROMOTION