NEWS
WRC / 24 novembre
Pirelli torna nel WRC: sarà fornitore unico nel campionato Junior
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Aci Sport Italia
 
Il passaggio di consegne era probabile, ma non scontato. Con il disimpegno del fornitore anglo-cinese D-Mack, che non ha rinnovato il contratto con il team M-Sport per il Campionato Junior - e nei prossimi giorni scioglierà le riserve su un eventuale programma iridato -, Malcolm Wilson è tornato a bussare alla porta di Pirelli, che torna ufficialmente nel Mondiale rally dopo un anno di assenza. L'azienda milanese, attualmente impegnata anche nel campionato di Formula Uno, sarà fornitore esclusivo del campionato Junior, serie monomarca riservata ai piloti nati dopo il 1° gennaio 1989, tutti schierati al volante di Ford Fiesta R2 identiche. Al vincitore della serie spetterà una Ford Fiesta R5 equipaggiata di pneumatici, carburante e iscrizione gratuita alla stagione WRC-2 nella stagione 2019.


"Questa iniziativa si inserisce nella lunga tradizione Pirelli - spiega Terenzio Testoni, manager del reparto rally della Casa milanese -, intesa a promuovere giovani piloti che partecipano al Campionato del Mondo Rally, nel passato attraverso programmi come il Pirelli Star Driver e la WRC Academy. Queste serie promozionali hanno aiutato a far emergere piloti come Craig Breen, Elfyn Evans, Hayden Paddon e Ott Tanak. Lo stesso campione del mondo in carica, Sebastien Ogier, ha conquistato il titolo iridato Junior nel 2008 impiegando pneumatici Pirelli". "Sono felice di poter dare il benvenuto a Pirelli - aggiunge Maciej Woda, manager della serie cadetta -. Sono sicuro che con un partner così prestigioso saremo in grado di offrire agli equipaggi un campionato molto interessante. Speriamo di poter crescere una nuova generazione di star rallistiche".
 
 
Per il Campionato del Mondo Rally 2018 è stata sviluppata una gamma di pneumatici P Zero per l'asfalto e Scorpion per lo sterrato, accanto al riprogettato Sottozero per ghiaccio e neve (disponibile sia chiodato che non). Nel dettaglio, per l'asfalto il P Zero RK5A e il P Zero RK7B di mescola più morbida; per l'asfalto bagnato il Cinturato RWA. Tutti pneumatici caratterizzati da nuove strutture e mescole. Oltre all'impegno nel Mondiale Rally, Pirelli sarà come sempre nel Campionato Europeo, dove ha contribuito all'affermazione di talenti come Kajetan Kajetanowicz, tre volte campione. Nel 2018 sarà fornitore esclusivo del Campionato Europeo Rally Junior Under 27, impegnati con le vetture R2.


Per lo sterrato, verranno introdotti lo Scorpion K4 Reinforced e il più morbido Scorpion K6 Reinforced, ancor più rinforzati, con un nuovo disegno che migliora guidabilità e maneggevolezza. Per i due rally iridati invernali, Montecarlo e Svezia, in arrivo una generazione di pneumatici Sottozero: Sottozero B per Montecarlo, e Sottozero Ice (dotati di chiodi lunghi) per la Svezia.
WRC
PROSSIMO RALLY
29 luglio
Rally Finland 2018
WRC
CLASSIFICA
1. Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC '17) 198
2. Tanak / Jarveoja (Ford Fiesta WRC '17) 161
3. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) 160
4. Latvala / Antilla (Toyota Yaris WRC) 123
5. Sordo / Marti (Hyundai i20 Coupe WRC) 94
6. Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC '17) 93
7. Hanninen / Lindstrom (Toyota Yaris WRC) 71
8. Breen / Martin (Citroen C3 WRC) 64
9. Meeke / Nagle (Citroen C3 WRC) 60
10. Paddon / Marshall (Hyundai i20 Coupe WRC) 55
11. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) 49
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
20 luglio
21 luglio
Rally di Roma Capitale 2018
ERC
CIR
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION