NEWS
WRC / 16 febbraio
Svezia, dopo PS4: Neuville si prende la leadership, ma i distacchi sono minimi
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion Ė E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Hyundai Motorsport
 
E' Thierry Neuville il leader del 66į Rally Sweden, dopo le prime quattro prove speciali, ma i distacchi sono davvero minimi.

E' stata una mattinata intensa e ricca di sorprese quella che ha sancito l'avvio della kermesse svedese dopo il prologo di ieri vinto da Ott Tanak; tutto favorito da condizioni perfette per la disputa di quello che Ť l'unico evento in calendario su fondi completamente innevati, con una spettacolare cornice bianca che ha accolto gli equipaggi in gara, ma anche i tanti appassionati e addetti ai lavori giunti sulle PS del rally scandinavo.

Al termine delle tre PS in programma nella mattinata odierna, la classifica generale vede due Hyundai i20 CoupŤ WRC al comando, Neuville Ť infatti seguito dal teammate Andreas Mikkelsen, i due sono divisi da poco meno di quattro secondi. Esapekka Lappi chiude il podio provvisorio con la sua Toyota Yaris WRC, staccato di 5"3 dal leader.

Buona finora la prova di Mads Ostberg, al debutto sulla Citroen C3 WRC. Il driver norvegese Ť quarto, a 7"4 da Neuville, e precede un'altra C3 WRC, quella di Craig Breen. La sesta e la settima piazza sono appannaggio, rispettivamente, di Jari-Matti Latvala e Ott Tanak, con quest'ultimo che, dopo una partenza sprint (ha vinto sia la Super Stage inaugurale che la prima PS odierna), ha tirato un po' i remi in barca nei due tratti cronometrati successivi dove non ha trovato il giusto feeling con la sua Yaris WRC.

Ottava posizione per Hayden Paddon (Hyundai i20 CoupŤ WRC) ad un solo decimo dall'estone, mentre Teemu Suninen ha chiuso il giro mattutino al nono posto. Kris Meeke chiude la Top 10, ultimo tra i piloti Citroen.

Inizio di gara difficile per Sťbastien Ogier. Sfavorito dalla posizione di partenza, il transalpino Ť stato rallentato in alcuni tratti dalla tanta neve fresca presente sul tracciato; undicesima piazza per lui.

Nel WRC-2 guida, a sorpresa, il giapponese Takamoto Katsuta (Ford Fiesta R5) che precede Ole-Christian Veiby e Janne Tuohino, entrambi su Skoda Fabia R5, mentre nello Junior WRC sono i due idoli di casa Dennis Radstrom e Emil Bergkvist a contendersi il primato. Dopo le prime quattro prove i due svedesi hanno lo stesso identico tempo. Terza piazza occupata dall'estone Ken Torn. Decimo Luca Bottarelli, mentre Enrico Oldrati Ť stato costretto al ritiro per problemi meccanici.

Umberto Scandola (Skoda Fabia R5) ha picchiato nel corso della PS3 perdendo parecchio tempo e adesso si ritrova 41į assoluto (13į nel WRC-2), mentre Tamara Molinaro (54esima) si Ť lamentata di essere stata rallentata, nel corso della PS4, dalla presenza di gente in mezzo alla strada. "E' stata una scena spaventosa" - ha dichiarato la comasca a fine prova - "Sono stata rallentata da alcune persone in mezzo alla strada".

Rally Sweden 2018

Classifica generale dopo la PS4

1. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 CoupŤ WRC) in 35:49.7

2. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 CoupŤ WRC) a 3.7

3. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) a 5.3

4. Ostberg / Eriksen (Citroen C3 WRC) a 7.4

5. Breen / Martin (Citroen C3 WRC) a 15.0

6. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) a 17.0

7. Tanak / Jarveoja (Toyota Yaris WRC) a 19.4

8. Paddon / Marshall (Hyundai i20 CoupŤ WRC) a 19.5

9. Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) a 20.4

10.Meeke / Nagle (Citroen C3 WRC) a 38.7
WRC
PROSSIMO RALLY
28 aprile
YPF Rally Argentina 2019
WRC
CLASSIFICA
1. Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC) 219
2. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 201
3. Tšnak / Jšrveoja (Toyota Yaris WRC) 181
4. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 128
5. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) 126
6. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 84
7. Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC) 80
8. Paddon / Marshall (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 73
9. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) 71
10. Ostberg / Eriksen (CitroŽn C3 WRC) 70
11. Breen / Martin (CitroŽn C3 WRC) 67
12. Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) 54
13. Loeb / Elena (CitroŽn C3 WRC) 43
14. Meeke / Nagle (CitroŽn C3 WRC) 43
15. Kopecky / Dresler (Skoda Fabia R5) 17
16. Tidemand / Andersson (Skoda Fabia R5) 12
17. Solberg / Minor (Ford Fiesta WRC/Skoda Fabia R5) 8
18. Bouffier / Panseri (Ford Fiesta WRC) 4
19. Griebel / Rath (CitroŽn DS3 WRC) 4
20. Tempestini / Itu (CitroŽn C3 R5) 4
21. Rovanperš / Halttunen (Skoda Fabia R5) 3
22. Greensmith / Parry (Ford Fiesta R5) 2
23. Pieniazek / Mazur (Skoda Fabia R5) 2
24. Ingram / Whittock (Skoda Fabia R5) 2
25. Heller / Olmos (Ford Fiesta R5) 1
26. Bonato / Boulloud (CitroŽn C3 R5) 1
27. Lefebvre / Moreau (CitroŽn C3 R5) 1
28. Rovanperš / Halttunen (Skoda Fabia R5) 1
29. Serderidis / Miclotte (Ford Fiesta WRC) 1
30. Al-Qassimi / Patterson (CitroŽn C3 WRC) 0
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
25 aprile
28 aprile
YPF Rally Argentina 2019
WRC
WRC-2
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION