NEWS
27 febbraio
Peugeot Italia con tre punte vede e rilancia
Testo: Anna Canata

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Peugeot Italia
 
In un Campionato Italiano Rally 2018 che sta prendendo le forme di una partita a poker, la Casa del Leone non è stata certa a guardare ed ha presentato il suo schieramento a tre punte.

Infatti, con una decisione piuttosto inaspettata dell'ultima ora, Peugeot Italia non solo ha convinto Paolo Andreucci e Anna Andreussi a riconfermare il loro ruolo di prima linea nella rincorsa al titolo assoluto, ma ha aggiunto allo schieramento ben due equipaggi di razza con diversi obiettivi. Marco Pollara e Giuseppe Princiotto, freschi vincitori del tricolore Junior con Peugeot Italia, vengono promossi alla guida di una 208 T16 nelle sei gare su asfalto del Campionato mentre a Damiano De Tommaso e Michele Ferrara, aggiudicatisi il Trofeo promozionale Peugeot (Trofeo Competition) 2017, viene affidata la 208 R2 della casa per la conquista del titolo Junior 2018.

Una squadra dotata di una bella combinazione di esperienza, motivazione e nuova linfa, che si presenta ancora una volta come il maggior avversario di battere. Lo conferma in primis Paolo Andreucci, non certo appagato dai suoi 10 titoli: "La passione ti spinge a trovare sempre il limite, a sfidarti continuamente. Sportivi si nasce, ma per completarsi bisogna avere la lotta. Con il regolamento tornato alla tappa unica si avrà una classifica con distacchi più lunghi, e sarà interessante vedere il confronto tra i piloti più esperti e le nuove promesse."

La volontà di risultati non manca, e non lo sottintende Carlo Leoni - Direttore della Comunicazione Gruppo PSA - che commenta così l'approccio alla nuova stagione: "Speriamo di continuare ad essere la squadra più forte. Noi stiamo già guardando al Ciocco 2018 e non al passato. E questa è anche la forza di questo gruppo, ormai consolidato nel tempo, che ha voglia di continuare a vincere insieme."

L'investimento sui giovani si conferma un tassello fondamento della strategia Peugeot nello sport, come spiega il Direttore Generale di PSA Italia, Massimo Roserba. "Sicuramente è uno sforzo significativo e, con Marco Pollara stiamo dando un segnale importante, cioè che esiste l'opportunità di entrare a far parte di un team ufficiale con una vettura competitiva per l'assoluto. Oggi siamo gli unici a fare questo. Pollara viene dal nostro vivaio e ora porterà in gara una R5."

Una bella responsabilità per il giovane siciliano, a cui viene affidata la seconda R5 ufficiale, dopo un primo test al Rally di Monza: Sono contentissimo di essere qui per il secondo anno - commenta Marco Pollara - Sappiamo che il 2018 sarà molto difficile. Partiremo usando sempre la testa e cercando di non commettere errori ma siamo consapevoli che c'è tanto da migliorare, ma io mi impegnerò come al solito e anche grazie a tutta la squadra potremo crescere.

Entusiasmo da vendere anche per Damiano De Tommaso - 22 anni -, che non vede l'ora di mettersi in gioco: "Sono davvero onorato di essere qui. Devo molto al Trofeo Competition, perché mi ha fatto raggiungere un sogno, quello di far parte di una squadra ufficiale. Sfrutterò al massimo questa occasione e ce la metteremo tutta. Oltre al titolo il mio obiettivo è apprendere molto da un team di esperienza e cercare di andare avanti."
 
Peugeot Italia
Peugeot Italia
Peugeot Italia
Peugeot Italia
Peugeot Italia
Peugeot Italia
 
Il Trofeo promozionale Peugeot che ha portato il giovane De Tommaso nell'orbita Peugeot, offrirà anche in questa stagione una bella opportunità a giovani promettenti di mettersi in mostra, in 3 distinte serie, con altrettanti premi.

La serie TOP, legata ai sei rally valevoli per il Campionato Italiano Rally Junior e disputata con le 208 R2B, benché aperta a tutti i clienti sportivi del Marchio iscritti al trofeo (che possono concorrere ai premi in denaro previsti per i primi tre classificati di ogni gara), è stata pensata per i giovani piloti nati dopo il 31 dicembre 1992, a cui è riservato, per il secondo anno consecutivo, il premio del posto di pilota ufficiale del team Peugeot Italia nel 2019 con la 208 R2.

La serie RALLY è aperta a tutti gli iscritti a Peugeot Competition 2018, indipendentemente dalla loro età purché al volante di 208 R2B. Il calendario della stagione comprende le quattro gare dell'IRCup Pirelli. Ai primi tre della classifica finale una dotazione completa di pneumatici Pirelli in comodato d'uso con cui disputare la stagione 2019. Il vincitore della serie ne avrà a disposizione ben cinquanta.

La serie CLUB è per tutti i clienti sportivi Peugeot con vetture di qualunque modello (con la sola esclusione delle WRC), a partire dai tantissimi utilizzatori delle Peugeot 106. Primo premio finale assoluto 5.000 euro, cui si affiancano altri premi finali di categoria. Saranno validi tutti i rally del Campionato Regionale Aci Sport che si disputeranno entro il 31 ottobre 2018.
 
Peugeot Italia
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
25 aprile
28 aprile
YPF Rally Argentina 2019
WRC
WRC-2
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION