NEWS
WRC / 11 marzo
Messico, Day 3: vittoria e primato in classifica per Ogier
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion Ė E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
© M-Sport
 
Nemmeno quella che - sulla carta - avrebbe dovuto essere la giornata piý "tranquilla" del fine settimana trascorso in terra messicana Ť rimasta immune da sorprese. Solo Sebastien Ogier Ť riuscito a consolidare il vantaggio nei confronti degli inseguitori fin dalla prima delle tre prove speciali, mentre Kris Meeke ha rischiato di sperperare il bottino racimolato da Citroen Racing nelle 19 prove speciali disputate tra venerdž e sabato. Sulla PS "Alfaro" il britannico, vincitore nel 2017, ha vissuto un deja-vu risolto - come l'anno scorso - in maniera positiva. A due piesse dalla fine la Citroen C3 WRC si Ť ribaltata su un fianco, in una curva stretta verso sinistra. Meeke, terzo al traguardo, Ť arrivato lungo ed Ť riuscito a ripartire solo grazie all'aiuto degli spettatori presenti a bordo strada. Di questo passo falso ne ha approfittato Dani Sordo (Hyundai), mentre Andreas Mikkelsen non Ť riuscito a piazzare l'affondo decisivo per il podio. Quinta piazza per Sebastien Loeb, decisamente piý guardingo dopo la foratura di ieri pomeriggio. L'alsaziano, iscritto anche al Rally Tour de Corse, ha gestito senza particolari problemi fino al traguardo, sfiorando anche il piazzamento a punti nella Power Stage.


Ed Ť proprio nell'ultima prova speciale che si Ť rivisto Ott Tanak. L'estone ha concluso una gara maledetta per Toyota con i cinque punti messi in palio dalla "Las Minas 2", mentre Latvala ha concluso gli 11 chilometri ad alta quota (con finale sul pavť) in terza posizione, alle spalle di Ogier. Quarta piazza per Thierry Neuville, a cui non Ť riuscita l'astuzia adottata dal campione del mondo in carica durante il Rally di Svezia. Ad ogni modo la penalitŗ scontata dal belga non ha inficiato sulla classifica finale, visto che Tidemand si Ť accontentato della vittoria nel WRC-2, impreziosita dalla settima posizione assoluta. Le Ford Fiesta R5 di Gus Greensmith e Pedro Heller, giunte alle spalle della Yaris WRC di Latvala, completano il podio di classe. Weekend difficile per il team diretto da Tommy Makinen, dicevamo, visto che sia Esapekka Lappi sia Ott Tanak hanno chiuso appena al di fuori dalla top ten, dopo aver usufruito del Rally-2. Da segnalare il 13į posto di Bulacia (Ford Fiesta R5) ed il 16į di Rovanpera (Skoda Fabia R5), mentre Huttunen (Hyundai i20 R5) ha chiuso in 19į posizione. Con questo risultato Ogier torna leader con 60 punti, seguito da Neuville (51) e Mikkelsen (34). Toyota insegue con Latvala (30), Tanak (26) e Lappi (23), tutti alle spalle di Meeke (32). Prossimo appuntamento dal 5 all'8 aprile con il Rally di Corsica.
 
© M-Sport
 
Anche l'ultima giornata di rally Ť stata piena di soddisfazioni per Kalle Rovanperš, ancora una volta grande mattatore del WRC2. Il finlandese ha continuato a spingere, staccando il 2į tempo nelle speciali 20 "Alfaro" e 21 "Las Minas 1". Per concludere in bellezza, si Ť aggiudicato la Power Stage (SS22 "Las Minas 2"). Chiude 6į assoluto, ma da grande protagonista della categoria cadetta, lasciandoci con il rammarico di non averlo potuto vedere lottare in condizioni pari a Tidemand (vincitore WRC2 quest'oggi), a causa del problema al radiatore che, prima con il ritiro, poi con il rientro grazie al "Rally 2", gli ha di fatto compromesso il rally.

Si conferma buon 4į assoluto Marquito Bulacia, alla sua prima esperienza in un rally valido per il mondiale. Il boliviano non Ť mai andato a caccia di rischi, ma ha preferito condurre una gara regolare, accumulando esperienza speciale dopo speciale, in vista dei prossimi appuntamenti mondiali che lo vedranno impegnato ancora al volante della Ford Fiesta R5. Fra lui ed il leader della categoria Pontus Tidemand hanno concluso Greensmith (2į) e Heller (3į). Completano, nell'ordine, la classifica finale Name, Rovanperš, Salazar, Huttunen, TriviŮo e Baldo.


Rally del Messico - Classifica Day 3 - Top ten



1. Sebastien Ogier - Julien Ingrassia - Ford Fiesta RS WRC - in 3:53:58.0

2. Dani Sordo - Carlos Del Barrio - Hyundai i20 Coupe WRC - a 1:13.6

3. Kris Meeke - Paul Nagle - CitroŽn C3 WRC - a 1:29.2

4. Andreas Mikkelsen - Anders Jśger - Hyundai i20 Coupe WRC - a 1:48.4

5. Sťbastien Loeb - Daniel Elena - CitroŽn C3 WRC - a 2:34.6

6. Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul - Hyundai i20 Coupe WRC - a 9:13.0

7. Pontus Tidemand - Jonas Andersson - Skoda Fabia R5 - a 10:34.7

8. Jari-Matti Latvala - Miikka Antilla - Toyota Yaris WRC - a 15:47.1

9. Gus Greensmith - Craig Parry - Ford Fiesta R5 - a 17:19.3

10. Pedro Heller - Pablo Olmos - Ford Fiesta R5 - a 24:28.1
WRC
PROSSIMO RALLY
29 luglio
Rally Finland 2018
WRC
CLASSIFICA
1. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 149
2. Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC) 122
3. Tanak / Jarveoja (Toyota Yaris WRC) 77
4. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) 70
5. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) 60
6. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 56
7. Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC) 46
8. Meeke / Nagle (CitroŽn C3 WRC) 43
9. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 37
10. Breen / Martin (CitroŽn C3 WRC) 34
11. Ostberg / Eriksen (CitroŽn C3 WRC) 26
12. Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) 24
13. Paddon / Marshall (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 22
14. Loeb / Elena (CitroŽn C3 WRC) 15
15. Tidemand / Andersson (Skoda Fabia R5) 11
16. Kopecky / Dresler (Skoda Fabia R5) 9
17. Bouffier / Panseri (Ford Fiesta WRC) 4
18. Greensmith / Parry (Ford Fiesta R5) 2
19. Pieniazek / Mazur (Skoda Fabia R5) 2
20. Heller / Olmos (Ford Fiesta R5) 1
21. Bonato / Boulloud (CitroŽn C3 R5) 1
22. Lefebvre / Moreau (CitroŽn C3 R5) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
23 giugno
24 giugno
Rally Marca Trevigiana 2018
CI-WRC
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION