NEWS
CIR / 23 giugno
Luca Panzani passa alla Skoda Fabia R5
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Aci Sport Italia
 
Riparte dal "San Marino", con una novità, il Campionato Italiano Rally di Luca Panzani e Francesco Pinelli, pronti al debutto stagionale su terra. L'equipaggio toscano, sesto della classifica generale (con 15 punti) e terzo tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally Asfalto (28 punti, 12 in meno rispetto al leader Andrea Crugnola), ha deciso di passare dalla Ford Fiesta R5 del team Balbosca - utilizzata al Ciocco, Sanremo, Targa Florio ed Isola d'Elba - alla Skoda Fabia R5 del team Race Art Technology-Škoda Swiss Motorsport con cui prenderà parte agli ultimi quattro eventi (dopo il debutto nella Repubblica del Titano, sfiderà gli avversari al Rally di Roma Capitale, Adriatico e Due Valli) della serie tricolore. "Una gran bella novità, questa del cambio di vettura, che arriva in coincidenza con lo sterrato, un fondo che amo particolarmente - ha dichiarato il 27enne di Lucca, tester ufficiale degli pneumatici Hankook -! Sono felice e anche orgoglioso di quello che viene fatto intorno a me ed al mio programma sportivo, vedo che c'è un grande interesse per farmi crescere, di farmi acquisire sempre maggiore esperienza, sono davvero attorniato dalle persone giuste".


Fin qui Panzani è sempre andato a punti, dimostrandosi molto regolare, con il ricco bottino conquistato alla Targa Florio (chiusa al quinto posto) e tre piazzamenti (ottavo al Ciocco, Sanremo ed Elba). Oltre alla presenza nella massima serie nazionale, il portacolori della Scuderia ART Motorsport si è più volte cimentato tra rally "Nazionali" e "Raceday", dilettatosi al volante di una MG ZR 105. Non a caso la sua presenza al 46. Rally di San Marino, quinta prova e giro di boa stagionale, per di più con una vettura dotata delle ultime omologazioni ufficializzate lo scorso marzo. Su terra, finora, non ha mai gareggiato su un'auto di categoria R5. "Sarà una gara dura, con un percorso che mette a dura prova uomini e mezzi, ma sul quale conto di avere molta competitività proprio dagli pneumatici Hankook. Da parte loro mi è stata data ampia fiducia sul lavoro di sviluppo e per questo ripeterò all'infinito che mi ritengo fortunato. Ed anche stimolato a far bene, a guardare lontano. Sono particolarmente incuriosito dalla Skoda Fabia, tutti la descrivono come il top della categoria, sicuramente sarà la mia stessa convinzione. Sarà tutto nuovo, non ho una previsione, un pronostico su quello che ci potrà riservare la gara, di sicuro ci sarà da impegnarsi oltre il massimo, sono anche confortato dal fatto che sia stata scelta una delle migliori squadre in assoluto, la loro esperienza mi sarà d'aiuto e sicuramente di crescita".
CIR
PROSSIMO RALLY
14 ottobre
Rally Due Valli 2018
CIR
CLASSIFICA
1. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) 35
2. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) 57
3. Campedelli / Canton (Ford Fiesta R5) 52
4. Crugnola / Fappani (Ford Fiesta R5) 45
5. Scattolon / Zanini (Skoda Fabia R5) 26
6. Panzani / Pinelli (Ford Fiesta R5) 20
7. Michelini / Perna (Skoda Fabia R5) 18
8. Rusce / Farnocchia (Ford Fiesta R5) 17
9. Pollara / Princiotto (Peugeot 208 T16 R5) 10
10. Testa / Bizzocchi (Ford Fiesta R5) 8
11. Dalmazzini / Ciucci (Ford Fiesta R5) 7
12. Santini / Romei (Skoda Fabia R5) 1
13. Gilardoni / Bonato (Ford Fiesta R5) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
4 ottobre
7 ottobre
Wales Rally GB 2018
WRC
WRC-2
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION