NEWS
CIR / 29 giugno
San Marino, Day 1: Campedelli al comando, segue Marchioro
Testo: Simone Vazzano

Rally Emotion E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Aci Sport Italia
 
Simone Campedelli (Ford Fiesta R5) ha chiuso al comando la giornata inaugurale del 46 San Marino Rally, gara valida come quinta prova del CIR 2018 (la prima su fondo sterrato) e come terzo round del Campionato Italiano Rally Terra.

Solo 5 le prove speciali in programma oggi, e tutte con un esiguo cronometraggio, ma che hanno gi dato dimostrazione della durezza del rally sammarinese. Tanti sono stati infatti i colpi di scena che hanno interessato quasi tutti i principali protagonisti della massima serie tricolore e alla fine stato proprio il cesenate classe '86 a terminare in vetta il primo giorno di gara.

Nessuno scratch staccato da Campedelli che stato finora premiato dall'attenta condotta di gara. Al secondo ed al terzo posto si sono inseriti due protagonisti del CIRT, Nicol Marchioro e Daniele Ceccoli, entrambi su Skoda Fabia R5. Il primo ha un solo decimo di ritardo dal portacolori dell'Orange1 Racing, mentre l'idolo di casa occupa attualmente il gradino pi basso del podio a solo 1"5 dalla leadership. Dunque la lotta per la vittoria quanto mai aperta.

Quarta piazza per Paolo Andreucci. Il garfagnino non ha cominciato nel migliore dei modi la propria avventura all'ombra del Monte Titano colpendo in pieno la prima rotoballa della prova numero 1, la PS spettacolo (completamente asfaltata) che ha dato il via alla gara. Il dieci volte tricolore ha chiuso al quarto posto, riuscendo a contenere il proprio distacco rispetto alla concorrenza, nonostante la posizione sfavorevole di partenza, anche se non sono passati inosservati i tanti tratti di asfalto presenti nelle PS odierne e sono stati molti i piloti a lamentarsene. Giacomo Costenaro (Skoda Fabia R5), attuale leader della serie nazionale riservata ai terraioli, chiude la Top 5.

Umberto Scandola ha forato sulla PS5, ultima fatica di giornata, proprio mentre si trovava al comando del rally. Pi di sei i minuti persi dal pilota veronese che adesso si trova in fondo alla classifica. Ritiro per Andrea Crugnola che uscito di strada nel corso della PS3, staccando la posteriore destra.

Otto le PS in programma nella seconda giornata che scriveranno la classifica finale dell'edizione numero 46 del Rally di San Marino.

San Marino Rally 2018

Classifica generale dopo la PS5:

1. Campedelli / Canton (Ford Fiesta R5) in 25:05.5

2. Marchioro / Marchetti (Skoda Fabia R5) a 0.1

3. Ceccoli / Capolongo (Skoda Fabia R5) a 1.5

4. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 14.5

5. Costenaro / Bardini (Skoda Fabia R5) a 29.1

6. Della Casa / Pozzi (Skoda Fabia R5) a 34.3

7. Trentin / De Marco (Skoda Fabia R5) a 39.5

8. Panzani / Pinelli (Skoda Fabia R5) a 56.7

9. Pietarinen / Raitanen (Peugeot 208 T16 R5) a 1:00.4

10.Ricci / Pfister (Ford Fiesta R5) a 1:01.8
PROMOTION