NEWS
CIR / 30 giugno
Daniele Ceccoli vince un incredibile San Marino Rally
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Aci Sport Italia
 
I pronostici della vigilia non lo davano nemmeno sul podio ma, si sa, i pronostici sono fatti per essere ribaltati e alla fine è stato Daniele Ceccoli (Skoda Fabia R5) ad imporsi al 46° San Marino Rally, quinta prova del CIR 2018, terza del CIRT.

Ventidue anni dopo Massimo Ercolani, un altro pilota sammarinese ha dunque scritto il proprio nome nell'Albo d'Oro del rally della Terra della Libertà, in una delle sue edizioni più avvincenti e spettacolari.

Dopo aver chiuso la prima giornata al secondo posto, Ceccoli, navigato da Piercarlo Capolongo, ha disputato una seconda parte di gara pressoché perfetta, andando all'attacco sin dalle battute iniziali e chiudendo con 12 secondi di vantaggio su Simone Campedelli. Il cesenate ha pagato il fatto di dover essere il primo a passare sulle PS del sabato, oltre ad aver patito un calo di potenza nella sua Ford Fiesta R5. L'alfiere dell'Orange1 Racing è comunque stato il primo tra gli iscritti al CIR al traguardo, anche se si è detto per nulla soddisfatto del proprio risultato.

Un altro protagonista del Campionato Italiano Rally Terra ha chiuso il podio, trattasi di Nicolò Marchioro che nei due giorni di gara ha dimostrato un gran feeling col rally bianco-azzurro tenendo sempre un ritmo molto sostenuto.

Medaglia di legno per il giovane finnico Eerik Pietarinen che non ha per nulla sfigurato al debutto sul suolo italico e con una vettura, la Peugeot 208 T16, ma guidata prima. Non è un caso che Pietarinen sia l'attuale leader del campionato nazionale finlandese. Top 5 completata dall'esperto terraiolo Mauro Trentin su Skoda Fabia R5.

Il secondo giorno di gara ha visto il ritiro di Paolo Andreucci per la rottura di un braccetto della sua 208 T16, mentre uno scatenato Umberto Scandola, con la mente libera dopo aver perso più di sei minuti nell'ultima PS del Day 1 per l'esplosione di un cerchio, ha stampato 4 scratch chiudendo in ottava piazza.

Nel CIR Junior è stato Jacopo Trevisani ad accaparrarsi la prima posizione davanti a Lorenzo Coppe e Damiano De Tommaso, quest'ultimo attardato da una foratura sulla PS8. Nella stessa prova è uscito di strada Tommaso Ciuffi.

Al termine del San Marino Rally la classifica del CIR non ha di fatto subito alcun cambiamento; lo stesso non si può dire di quella del CIRT che, complice anche il ritiro di Giacomo Costenaro, vede ora in testa Nicolò Marchioro con mezzo punto di vantaggio su Daniele Ceccoli, terzo lo stesso Costenaro.

Prossimo appuntamento con il campionato italiano sarà il Rally di Roma Capitale, in programma dal 20 al 22 luglio, mentre la serie tricolore riservata ai terraioli tornerà a settembre con il Rally Adriatico.

San Marino Rally 2018

Classifica finale:

1. Ceccoli / Capolongo (Skoda Fabia R5) in 1:30:03.9

2. Campedelli / Canton (Ford Fiesta R5) a 12.0

3. Marchioro / Marchetti (Skoda Fabia R5) a 42.0

4. Pietarinen / Raitanen (Peugeot 208 T16 R5) a 1:28.3

5. Trentin / De Marco (Skoda Fabia R5) a 1:41.3

6. Panzani / Pinelli (Skoda Fabia R5) a 2:54.8

7. Della Casa / Pozzi (Skoda Fabia R5) a 5:03.1

8. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) a 5:26.5

9. Pierangioli / Guzzi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 6:18.1

10.Versace / Caldart (Skoda Fabia R5) a 7:16.4

Classifica CIR: 1. Andreucci 57 punti; 2. Scandola 35; 3 Campedelli 34; 4. Crugnola 27; 5. Panzani 20.

Classifica CIRT: 1. Marchioro 30,5 punti; 2. Ceccoli 30; 3 Costenaro 26,25; 4. Trentin 25; 5. Della Casa 20,25.
CIR
PROSSIMO RALLY
21 luglio
Rally di Roma Capitale 2018
CIR
CLASSIFICA
1. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) 57
2. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) 35
3. Campedelli / Canton (Ford Fiesta R5) 34
4. Crugnola / Fappani (Ford Fiesta R5) 27
5. Panzani / Pinelli (Ford Fiesta R5) 20
6. Michelini / Perna (Skoda Fabia R5) 18
7. Scattolon / Zanini (Skoda Fabia R5) 14
8. Testa / Bizzocchi (Ford Fiesta R5) 8
9. Rusce / Farnocchia (Ford Fiesta R5) 7
10. Dalmazzini / Ciucci (Ford Fiesta R5) 2
11. Pollara / Princiotto (Peugeot 208 T16 R5) 2
12. Santini / Romei (Skoda Fabia R5) 1
13. Gilardoni / Bonato (Ford Fiesta R5) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
20 luglio
21 luglio
Rally di Roma Capitale 2018
ERC
CIR
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION