NEWS
IRCup / 7 luglio
Il Rally del Casentino 2018 incorona Alessandro Re
Testo: Lorenzo Vannoni

Rally Emotion E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
foto @IRC Cup
 
Alessandro Re, al volante della Skoda Fabia R5 di HK Racing, ad aggiudicarsi il 38 Rally del Casentino e a centrare la sua prima vittoria nella serie (la seconda in carriera dopo la conquista del Valli Vesimesi lo scorso maggio), in una gara che fino all'ultima speciale sembrava nelle mani di Luca Rossetti. Il pilota di Como salito sul gradino pi alto del podio al termine della PS "Talla", una notturna di 36 chilometri che si rivelata fatale per Rossetti, che tocca e rompe la ruota posteriore sinistra della sua Skoda Fabia R5 della PA Racing, quando aveva 27 secondi di vantaggio su Re. Il ritiro rilancia cos le chances di vittoria in campionato del driver comasco. Al rally ha preso parte anche il russo Nikolay Gryazin su Skoda Fabia R5, al debutto sulle speciali casentinesi. A completare il podio c' Pierre Campana (Skoda Fabia R5). Il quarto posto assoluto stato appannaggio di Marcello Razzini con la Peugeot 208 R5. L'edizione 2018 del rally ha visto la partecipazione anche di altri "ospiti" internazionali, pi attardati nella classifica finale: Chris Ingram e Orhan Avcioglu, entrambi su Skoda Fabia R5, ed Emil Lindholm (Hyundai i20 R5). Questi ultimi hanno badato al sodo, cercando di portare le vetture al traguardo e senza prendere rischi.

Tra le vetture storiche, la vittoria va a Rino Muradore con La Ford Escort RS, precedendo Alessandro Ciabatti su Peugeot 205 e Arpad Merencsics (Suzuki Swift GTI).

Ospiti di lusso di questo 38 Rally del Casentino sono stati Paolo Andreucci e Anna Andreussi che, a bordo di una Peugeot 308 GTI, si sono prestati di buon grado a fare da apripista ai concorrenti.

Classifica finale - Top Ten

1. Re - Florean (Skoda Fabia R5) in 1:32'18.5

2. Gryazin - Fedorov (Skoda Fabia R5) a 12.7

3. Campana - Savignoni A. (Skoda Fabia R5) a 18.1

4. Razzini - Marcomini (Peugeot 208 R5) a 50.6

5. Cresci - Ciabatti (Ford Fiesta WRC) a 1'37.6

6. Cavallini - Farnocchia (Ford Fiesta WRC) a 2'02.3

7. Gentilini - Gastaldello (Ford Fiesta WRC) a 2'47.4

8. Ingram - Whittock (Skoda Fabia R5) a 2'49.8

9. Avcioglu - Korkmaz (Skoda Fabia R5) a 3'09.8

10. Lindholm-Korhonen (Hyundai I20 R5) a 3'34.5
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
20 luglio
21 luglio
Rally di Roma Capitale 2018
ERC
CIR
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION