NEWS
WRC / 6 ottobre
Galles, Day 2: Tanak out! Ogier balza in testa
Testo: Simone Vazzano

Rally Emotion E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
RaceEmotion
 
Quella odierna era sicuramente la tappa pi temuta del Wales Rally GB 2018, 9 prove speciali per un totale di 150 chilometri cronometrati da affrontare tutti d'un fiato, senza passare dal parco assistenza. Insomma, una di quelle giornate che fanno selezione e che molto spesso decidono le gare, anche se questa seconda tappa dell'evento britannico sembrerebbe aver deciso qualcosa di pi che una gara.

Dopo un dominio durato quasi due giorni, Ott Tanak sembrava ormai lanciato verso la quarta vittoria consecutiva che, in virt dei risultati di Ogier e Neuville, lo avrebbe issato in vetta alla classifica del mondiale; purtroppo per lui per un problema meccanico accusato dalla sua Toyota Yaris WRC nel corso della PS16 lo ha costretto al ritiro. Non sono ancora del tutto chiare le cause che hanno scaturito il problema, ma si tratterebbe della rottura del radiatore. Incredulo il pilota estone che adesso vede ridotte al lumicino le speranze di conquistare il titolo che fino alla PS15 del rally gallese sembrava ampiamente alla sua portata.

Ad approfittarne prontamente stato Sb Ogier. Scatenato fin dalle prime ore del giorno, il penta-campione del mondo ha attaccato su ogni prova e, forte anche del ritiro di Tanak, ha chiuso il Day 2 in testa rilanciando le proprie ambizioni mondiali che sembravano essersi sbiadite dopo la trasferta turca. Ogier ha approfittato anche della giornata no di Thierry Neuville che passato dalla seconda all'ottava posizione per colpa di un errore commesso sulla PS11 a causa del quale ha perso pi di 50 secondi dai primi.

Dunque tappa tribolata un po' per tutti al termine della quale sorridono gli altri due piloti Toyota, Jari-Matti Latvala e Esapekka Lappi, che domani ripartiranno rispettivamente dalla seconda e dalla terza piazza per dare la caccia alla leadership di Ogier e per rendere un po' meno "doloroso" il ritiro odierno di Tanak. Ai piedi del podio virtuale troviamo Craig Breen, staccato di 1"7 dal terzo posto. L'irlandese precede il compagno di squadra Mads Ostberg che, con la seconda delle Citroen C3 WRC, chiude la Top 5.

Sesto Andreas Mikkelsen davanti ad Hayden Paddon. I due piloti Hyundai, protagonisti finora di una gara del tutto anonima, precedono il gi citato Neuville e Kalle Rovanpera (Skoda Fabia R5). Il giovane finlandese stato fin qui il vero dominatore del WRC-2 che comanda con un vantaggio di oltre un minuto sul teammate Pontus Tidemand. Terzo il britannico Gus Greensmith (Ford Fiesta R5). I "nostri" Simone Tempestini e Fabio Andolfi sono rispettivamente ottavo e nono nella serie cadetta. Nel WRC-3 secondo Enrico Brazzoli dietro a Tom Williams.

Domani tappa finale, 5 PS in cui tutto pu ancora succedere.

Wales Rally GB 2018

Classifica generale dopo la seconda tappa - Top 10:

1. Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC) in 2:31:22.5

2. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) a 4.4

3. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) a 11.8

4. Breen / Martin (Citroen C3 WRC) a 13.5

5. Ostberg / Eriksen (Citroen C3 WRC) a 34.1

6. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) a 36.5

7. Paddon / Marshall (Hyundai i20 WRC) a 45.4

8. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) a 55.5

9. Rovanpera / Halttunen (Skoda Fabia R5) a 7:30.8

10.Tidemand / Andersson (Skoda Fabia R5) a 8:33.9
PROMOTION