NEWS
WRC-2 / 29 gennaio
Debutto in Svezia per Tamara Molinaro con la Citroen C3 R5
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
© RaceEmotion
 
Lo scorso anno riuscì a terminare - senza sbavature - la gara d'esordio al volante di una vettura di classe R5 (Ford Fiesta) in 35° posizione, con una progressione costante che le ha permesso di risalire fino al 15° posto di un'affollata classe RC2. Poi, a dispetto delle speranze di inizio stagione, Tamara Molinaro non è più riuscita a presentarsi ai nastri di partenza di una gara del Mondiale, mentre l'unica apparizione nel Campionato Europeo ha fruttato appena una spicciolata di punti che non le hanno permesso di difendere il titolo femminile "ERC Ladies". Ora, a distanza di un anno, ripartirà da dov'era cominciata l'avventura della giovane comasca nella serie iridata. Al suo fianco, almeno per questo primo appuntamento, non ci sarà più il navigatore belga Martijan Wydaeghe - già "visto" in questo 2019 a fianco di Guillaime De Mevius a Montecarlo - ma il toscano Lorenzo Granai. Cambia anche la vettura, visto che il riconfermatissimo team di famiglia G. Car Sport ha acquistato una Citroen C3 R5 nuova di pacca. Sarà proprio la Molinaro a svezzare questa vettura, utilizzata finora solo da Giacomo Ogliari allo scorso Monza Rally Show.


"Sono super emozionata di condividere questa nuova avventura con il team G. Car Sport e Lorenzo Granai, correremo con una Citroën C3 R5 - ha scritto Tamara sul profilo personale di Facebook -. Grazie a tutti i partner coinvolti nel nostro progetto! Incredibilmente grata di avere questa opportunità! Stiamo cercando di trovare la parte rimanente del budget per partecipare a tutto il Campionato, non ci arrendiamo". Sulla parte anteriore di una livrea che ha sorpreso molti - e attirato l'attenzione (anche) dei media stranieri - spiccano le iniziali della giovane atleta che, dopo una lunga collaborazione con Red Bull (terminata proprio alla fine del 2017), punta decisa alla serie cadetta. E se la presenza dell'equipaggio azzurro (ma a forti tinte "rosa") in terra sudamericana è quantomeno improbabile, per la lombarda si prospetta un programma davvero interessante. Proprio come la colorazione inedita della vettura francese, che nelle ultime uscite ha già dimostrato di essere molto performante.
 
.
WRC-2
PROSSIMO RALLY
28 aprile
YPF Rally Argentina 2019
WRC-2
CLASSIFICA
1. Veiby / Andersson (Volkswagen Polo GTI R5) 40
2. Gryazin / Fedorov (Skoda Fabia R5) 28
3. Bonato / Boulloud (Citroën C3 R5) 25
4. Guerra / Zapata (Skoda Fabia R5) 25
5. Andolfi / Scattolin (Skoda Fabia R5) 25
6. Yates / Giraudet (Skoda Fabia R5) 23
7. Fourmaux / Jamoul (Ford Fiesta R5) 20
8. Lindholm / Korhonen (Volkswagen Polo GTI R5) 18
9. Bulacia / Cretu (Skoda Fabia R5) 18
10. Kristoffersson / Skjaermoen (Volkswagen Polo GTI R5) 15
11. Heller / Diaz (Ford Fiesta R5) 15
12. Kajetanowicz / Szczepaniak (Volkswagen Polo GTI R5) 15
13. Bergkvist / Barth (Ford Fiesta R5) 12
14. Katsuta / Barritt (Ford Fiesta R5) 12
15. Ciamin / Roche (Volkswagen Polo GTI R5) 10
16. Villa / Michi (Skoda Fabia R5) 8
17. Brynildsen / Engan (Skoda Fabia R5) 8
18. Bedoret / Walbrecq (Skoda Fabia R5) 8
19. De Mevius / Wydaeghe (Citroën C3 R5) 6
20. Solberg / Minor (Skoda Fabia R5) 6
21. "Pedro" / Baldaccini (Ford Fiesta R5) 4
22. Flodin / Bergsten (Skoda Fabia R5) 4
23. Monelius / Edvardsson (Skoda Fabia R5) 2
24. Loubet / Landais (Skoda Fabia R5) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
25 aprile
28 aprile
YPF Rally Argentina 2019
WRC
WRC-2
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION