NEWS
WRC / 28 aprile
WRC Argentina: È doppietta Hyundai! Vince Neuville davanti a Mikkelsen
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Hyundai Motorsport
 
Thierry Neuville si è imposto al 39° Rally Argentina, quinta prova del WRC 2019, al termine di un weekend che lo ha visto chiudere al comando tutte e tre le tappe. Seconda affermazione consecutiva per lui, dopo quella ottenuta in Corsica il mese scorso.

L'ultima giornata del rally sudamericano si è aperta con la notizia della penalizzazione di 10 secondi inflitta a Kris Meeke, Ott Tanak e Mads Ostberg per non aver rispettato alla lettera il Road Book nel corso della PS11. Se per Tanak e Ostberg questa notizia influiva poco sull'andamento generale della loro prestazione, l'estone era praticamente fuori gara dopo il ritiro di ieri ed al norvegese bastava portare la C3 R5 al traguardo per aggiudicarsi il WRC-2 Pro, il britannico invece si vedeva retrocesso dalla terza alla quarta posizione, il ché significava la perdita del podio a favore di Sébastien Ogier. Tre le PS in programma oggi, con i due passaggi sulla famosa "El Condor" inframezzati dalla "Mina Clavero - Giulio Cesare".

Partenza arrembante proprio di Kris Meeke che ha fatto segnare i primi due scratch di giornata, riappropriandosi temporaneamente del gradino più basso del podio virtuale, prima di doversi arrendere definitivamente al ritorno di Ogier che con un gran tempo si è aggiudicato la Power Stage e ha chiuso la propria gara in terza piazza. Doppietta Hyundai per quanto riguarda invece i primi due posti della generale, con Neuville che ha preceduto Andreas Mikkelsen che, almeno in Argentina, sembra aver ritrovato quella grinta e quella costanza che gli mancavano da tempo. Nella tappa odierna i due driver del team di Alzenau si sono limitati a gestire l'ampio margine accumulato ieri sugli avversari.

Come già detto, la medaglia di legno è andata a Meeke che si è messo dietro il compagno di squadra Jari-Matti Latvala. Sesto Dani Sordo davanti ad un deluso Teemu Suninen, il giovane finnico ha preceduto Ott Tanak che con l'ottavo posto finale ed il punto bonus conquistato sulla power stage non può dirsi di certo soddisfatto di come siano andate le cose. L'affidabilità della sua Toyota ha lasciato molto a desiderare in questo weekend e adesso il suo distacco dalla coppia di testa del mondiale, composta da Neuville e Ogier, comincia a farsi importante, anche se il campionato è lungo. Nona posizione per Mads Ostberg, vincitore del WRC-2 Pro, mentre il cileno Pedro Heller ha chiuso la Top 10, aggiudicandosi il WRC-2.

Il circus del WRC rimane in Sudamerica dove, tra due settimane, andrà in scena la prima edizione mondiale del Rally del Cile.

Rally Argentina 2019

Classifica finale:

1. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 Coupè WRC) in 3:20:54.6

2. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 Coupè WRC) a 48.4

3. Ogier / Ingrassia (Citroen C3 WRC) a 1:04.8

4. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) a 1:06.2

5. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) a 1:21.2

6. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupè WRC) a 1:26.7

7. Suninen / Salminen (Ford Fiesta WRC) a 4:57.3

8. Tanak / Jarveoja (Toyota Yaris WRC) a 14:24.8

9. Ostberg / Eriksen (Citroen C3 R5) a 14:28.5

10.Heller / Martì (Ford Fiesta R5) a 20:14.5

Classifica WRC 2019 dopo 5 rally: 1. Neuville 110 punti; 2. Ogier 100; 3. Tanak 82; 4. Meeke 54.
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
23 novembre
24 novembre
Rally Tuscan Rewind 2019
CIR
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION