NEWS
WRC / 31 maggio
Rally Portogallo, Day 1: Tšnak leader Ť giŗ in fuga. Latvala e Meeke inseguono
Testo: Lorenzo Vannoni

© Rally Emotion Ė E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
© RaceEmotion
 
» un podio (virtuale) tutto Toyota, quello che ci consegna questa prima giornata di Rally di Portogallo. La mattinata Ť iniziata con una prestazione maiuscola di Dani Sordo (Hyundai i20 WRC), che ha segnato subito lo scratch nella prima prova speciale. Un ottimo risultato, minato soltanto dalla sfortuna che ha colpito il team coreano: durante la terza PS, prima lo spagnolo, poi il compagno di squadra Sebastien Loeb sono stati vittime di un problema legato alla pompa della benzina, che ha costretto piý volte i due alfieri Hyundai a fermarsi nel corso della speciale. Chi ne ha approfittato Ť stato Ott Tšnak (Toyota Yaris WRC), che si Ť ritrovato cosž leader della gara. Una leadership che l'estone non ha piý mollato, mettendo la firma su due PS su sette in programma. Una situazione che ha favorito anche gli altri due driver di casa Toyota, ovvero Jari-Matti Latvala e Kris Meeke, che alla fine della prima giornata di gara si ritrovano rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Fuori da questo podio provvisorio si piazzano i due principali antagonisti di Tšnak nella corsa al titolo: Thierry Neuville (Hyundai i20 WRC), a partire dalla terza speciale, trova il giusto feeling con la vettura, dando cosž inizio alla sua rimonta, dopo un avvio in sordina, e vincendo le PS 6 e 7. Partenza in difesa invece per il campione del mondo in carica Sebastien Ogier (CitroŽn C3 WRC), che ha dovuto fare da apripista su tutte le speciali in programma per oggi. Chiude quinto, ma l'impressione Ť che anche stavolta la C3 ne abbia meno delle rivali.

In casa Ford M-Sport si vive una gara con soddisfazioni a fasi alterne: Teemu Suninen, vincitore della PS 4, accusa purtroppo un problema ai freni alla sua Fiesta WRC nel corso della PS 6, che lo fa scivolare dalla terza alla sesta posizione assoluta. Non meglio il compagno di squadra Elfyn Evans, che ha lamentato dei problemi sulla PS 5, che gli hanno causato una perdita di tempo di oltre tre minuti e che lo hanno fatto retrocedere in quindicesima posizione. Chi sorprende Ť Gus Greensmith, terzo alfiere di Ford per questa gara. L'inglese Ť alla sua prima gara con una Fiesta di classe WRC Plus, ma sta giŗ dimostrando una discreta maturitŗ, chiudendo la prima giornata di rally al settimo posto assoluto.

Se il WRC2 Ť appannaggio di Ole Christian Veiby, leader provvisorio, a conferma della doti prestazionali della Volkswagen Polo GTI R5, nel WRC2-Pro sono Jan Kopecky e Kalle Rovanperš ad occupare la scena. Il pilota ceco e il giovane finlandese portano al debutto qui in Portogallo la Skoda Fabia R5 Evo. I due alfieri della Freccia Alata si confermano rispettivamente al primo e al secondo posto, ricevendo impressioni positive dalla nuova nata della casa di Mlada Boleslav.

Nelle retrovie i nostri connazionali: Simone Tempestini (Hyundai i20 R5) presiede al momento la quattordicesima posizione assoluta nel WRC2, mentre "Pedro" (Ford Fiesta R5) si trova al sedicesimo posto nella medesima categoria.

Classifica Day 1 - Top Ten

1. Tšnak / Jšrveoja - Toyota Yaris WRC - in 1:03:26.7

2. Latvala / Anttila - Toyota Yaris WRC - a 17.3

3. Meeke / Marshall - Toyota Yaris WRC - a 22.8

4. Neuville / Gilsoul - Hyundai i20 WRC - a 24.2

5. Ogier / Ingrassia - CitroŽn C3 WRC - a 25.8

6. Suninen / Salminen - Ford Fiesta WRC - a 1:15.7

7. Greensmith / Edmondson - Ford Fiesta WRC - a 1:22.1

8. Lappi / Ferm - CitroŽn C3 WRC - a 1:23.7

9. Veiby / Andersson - Volkswagen Polo GTI R5 - a 3:45.2

10. Kopeckż / Dresler - Skoda Fabia R5 Evo - a 3:49.3
WRC
PROSSIMO RALLY
25 agosto
ADAC Rallye Deutschland 2019
WRC
CLASSIFICA
1. Tšnak / Jšrveoja (Toyota Yaris WRC) 180
2. Ogier / Ingrassia (CitroŽn C3 WRC) 158
3. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 155
4. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) 78
5. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 71
6. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) 66
7. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) 60
8. Lappi / Ferm (CitroŽn C3 WRC) 58
9. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 56
10. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 52
11. Loeb /Elena (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 39
12. Rovanperš / Halttunen (Skoda Fabia R5) 16
13. Guerra / Zapata (Skoda Fabia R5) 8
14. Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta R5) 6
15. Bulacia / Cretu (Skoda Fabia R5) 6
16. Breen / Nagle (Hyundai i20 CoupŤ WRC) 6
17. Kopecky / Dresler (Skoda Fabia R5) 5
18. Ostberg / Eriksen (CitroŽn C3 R5) 4
19. Tidemand / Floene (Ford Fiesta WRC) 4
20. Bonato / Boulloud (CitroŽn C3 R5) 4
21. Sarrazin / Renucci (Hyundai i20 R5) 2
22. Veiby / Andersson (Volkswagen Polo GTI R5) 2
23. Loubet / Landais (Skoda Fabia R5) 2
24. Fourmaux / Jamoul (Ford Fiesta R5) 1
25. Tuohino / Markkula (Ford Fiesta WRC) 1
26. TriviŮo / Martž (Skoda Fabia R5) 1
27. Heller / Martž (Ford Fiesta R5) 1
28. Bergkvist / Barth (Ford Fiesta R5) 1
29. Gryazin / Fedorov (Skoda Fabia R5) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
16 agosto
18 agosto
Barum Czech Rally Zlžn 2019
ERC
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION