NEWS
WRC / 24 agosto
Germania, Day 2: Tanak guida la tripletta Toyota
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Rally Emotion
 
Ott Tanak tiene la testa dell'ADAC Rallye Deutschland al termine di una seconda tappa che ha riscritto la classifica generale del decimo round del WRC 2019.

Che la giornata odierna fosse cruciale per le sorti della 37esima edizione del rally teutonico era risaputo, i quasi 160 chilometri cronometrati suddivisi in 8 prove speciali e i due passaggi sulla temutissima "Panzerplatte" non hanno fatto dormire sonni tranquilli ai protagonisti del mondiale, men che meno ai tre pretendenti al titolo che sapevano che da questa giornata sarebbe dipesa gran parte della stagione. Dunque le premesse c'erano tutte e sono state mantenute.

Il leit motiv della prima parte di tappa ha ricalcato fedelmente quanto già visto ieri, con Tanak e Neuville sugli scudi, a giocarsi il gradino più alto del podio e Sébastien Ogier che faticava a difendersi dagli attacchi degli altri due alfieri Toyota: Kris Meeke e Jari-Matti Latvala. Il copione è poi cambiato nel pomeriggio con una foratura patita da Thierry Neuville nel primo passaggio sulla "Panzerplatte" che ha fatto perdere più di 1'20" al belga, escludendolo dalla lotta per il vertice.

Tanak si è così ritrovato a condurre con un vantaggio piuttosto rassicurante sulla concorrenza che, nel frattempo, era rappresentata dai due compagni di squadra Meeke e Latvala. I due esperti piloti completano un podio provvisorio tutto Toyota dopo essere riusciti a sopravanzare Ogier, mai a proprio agio con la sua Citroen C3 WRC sui difficili asfalti del Saarland. Il sei volte iridato ha concluso la tappa di mezzo in ottava posizione dopo aver forato nel corso dell'ultima PS di giornata.

Ai piedi del podio si piazza Dani Sordo. Dopo il problema al cambio patito dalla sua Hyundai i20 durante la prima tappa che lo aveva estromesso dalla lotta per il podio, lo spagnolo ha continuato ad ottenere ottime prestazioni che lo hanno riportato nelle prime posizioni, seppur staccato di quasi 30 secondi dalla terza piazza. Neuville si deve momentaneamente accontentare della quinta posizione, con l'obiettivo di massimizzare il risultato domani nella Power Stage.

Sesto posto per Andreas Mikkelsen con la terza delle i20 davanti ad un falloso Esapekka Lappi. Dietro il già citato Ogier, Gus Greensmith (Ford Fiesta WRC) e Takamoto Katsuta, sulla quarta Yaris, chiudono la Top Ten.

Ha dell'incredibile quanto successo nel WRC-2 che aveva visto ieri il dominio delle due Volkswagen Polo GTI R5 dei francesi Stéphane Lefebvre e Nicolas Ciamin, rispettivamente primo e secondo dopo la tappa inaugurale ed entrambi finiti fuori dai giochi in poco tempo a causa di due uscite di strada, Lefebvre sulla PS10 e Ciamin sulla 11. Lo scettro del leader è così passato nelle mani del pilota di casa Fabian Kreim che precede l'altro tedesco Marijan Griebel, entrambi su Skoda Fabia R5 evo. Quarto posto per il "nostro" Fabio Andolfi. Tra i Pro guida Jan Kopecky dopo che un errore nella PS8 ha fatto scivolare Kalle Rovanpera in fondo al gruppo.

Domani le ultime quattro prove speciali decreteranno il vincitore dell'ADAC Rallye Deutschland 2019 con la power stage di Dhrontal che chiuderà le ostilità assegnando i consueti punti bonus.

ADAC Rallye Deutschland 2019

Classifica generale dopo la seconda tappa:

1. Tanak / Jarveoja (Toyota Yaris WRC) in 2:27:21.9

2. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) a 32.4

3. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) a 41.8

4. Sordo / del Barrio (Hyundai i20 WRC) a 1:10.8

5. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) a 1:35.2

6. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) a 1:37.3

7. Lappi / Ferm (Citroen C3 WRC) a 1:43.1

8. Ogier / Ingrassia (Citroen C3 WRC) a 2:09.7

9. Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta WRC) a 6:02.6

10.Katsuta / Barritt (Toyota Yaris WRC) a 6:57.4
WRC
PROSSIMO RALLY
17 novembre
Kennards Hire Rally Australia 2019
WRC
CLASSIFICA
1. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) 263
2. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 Coupè WRC) 227
3. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) 217
4. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 Coupè WRC) 102
5. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) 102
6. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) 98
7. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 94
8. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) 89
9. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupè WRC) 89
10. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) 83
11. Loeb /Elena (Hyundai i20 Coupè WRC) 51
12. Rovanperä / Halttunen (Skoda Fabia R5) 18
13. Tidemand / Floene (Ford Fiesta WRC) 12
14. Breen / Nagle (Hyundai i20 Coupè WRC) 10
15. Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta R5) 9
16. Guerra / Zapata (Skoda Fabia R5) 8
17. Bulacia / Cretu (Skoda Fabia R5) 6
18. Kopecky / Dresler (Skoda Fabia R5) 5
19. Bonato / Boulloud (Citroën C3 R5) 4
20. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 R5) 4
21. Loubet / Landais (Skoda Fabia R5) 2
22. Veiby / Andersson (Volkswagen Polo GTI R5) 2
23. Sarrazin / Renucci (Hyundai i20 R5) 2
24. Tuohino / Markkula (Ford Fiesta WRC) 1
25. Gryazin / Fedorov (Skoda Fabia R5) 1
26. Triviño / Martì (Skoda Fabia R5) 1
27. Heller / Martì (Ford Fiesta R5) 1
28. Bergkvist / Barth (Ford Fiesta R5) 1
29. Fourmaux / Jamoul (Ford Fiesta R5) 1
30. Katsuta / Barritt (Toyota Yaris WRC) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
14 novembre
17 novembre
Kennards Hire Rally Australia 2019
WRC
WRC-2
WRC-2 Pro
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION