NEWS
WRC / 15 settembre
WRC / Ogier guida la doppietta Citroen in Turchia
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
© RaceEmotion
 
Sébastien Ogier si impone al Rally Turkey Marmaris, mettendo il terzo sigillo personale al WRC 2019, il 47esimo in carriera. Doppietta Citroen completata da Esapekka Lappi, al termine di un weekend da incorniciare per il team francese.

Come ormai "tradizione" in tutti gli eventi del WRC, l'ultima tappa non ha regalato grandi emozioni, completamente incentrata sul risparmio gomme e con gli equipaggi focalizzati esclusivamente sulla Power Stage conclusiva, con l'obiettivo di portare a casa il maggior numero di punti bonus possibile.

Le uniche fiammate concesse nella prima parte di tappa sono state quelle di Andreas Mikkelsen. Assolutamente "on fire", il driver norvegese ha messo subito le cose in chiaro con degli ottimi tempi ed uno scratch sulla PS16 che gli hanno garantito la terza piazza ed il terzo podio stagionale dopo quelli agguantati in Argentina (2° posto) e in Sardegna (3°). Teemu Suninen si è così dovuto accontentare dalla "medaglia di legno" al termine di una trasferta turca in cui ha comunque dimostrato tanta maturità e un'ottima gestione del mezzo. Dani Sordo si è confermato al quinto posto, al suo debutto sulle "ruvide" Prove Speciali della Riviera Turchese.

Trasferta da dimenticare invece per il leader del campionato Ott Tanak. Tornato in gara dopo il ritiro nella seconda tappa per un problema elettrico sulla sua Toyota Yaris WRC, l'estone ha ottenuto due scratch, assicurandosi i 5 punti riservati al vincitore della Power Stage e andando ad aggiornare quella statistica che lo vede vincitore di almeno una PS in tutti gli eventi del WRC dal Rally di Argentina 2017. Un po' meglio, ma non molto, è andata all'altro deluso del weekend turco Thierry Neuville. Ma l'ottavo posto finale e i 4 punti bonus della power stage, non possono certo tirare su il morale a chi era arrivato in Turchia con l'obiettivo della vittoria. Con questo risultato, l'alfiere Hyundai si vede anche sopravanzare da Ogier nella classifica del WRC che ora vede in testa sempre Tanak, ma con un vantaggio sul sei volte iridato che si è ridotto a 17 punti, transalpino che è salito in piazza d'onore distanziando Neuville di 13 punti. A tre eventi dal termine, tutto è ancora possibile.

Delusione Toyota confermata anche dal sesto e dal settimo posto appannaggio rispettivamente di Jari-Matti Latvala e Kris Meeke, con i nippo-finlandesi che vedono adesso allargarsi la forchetta che li separa dalla Hyundai, leader del campionato riservato ai costruttori. Nono posto per Pontus Tidemand con la seconda delle Ford Fiesta WRC.

Nonostante si sia cappottato dopo aver tagliato il traguardo della PS16, Gus Greensmith è riuscito a portare la Ford Fiesta R5 fino al traguardo di Marmaris, assicurandosi il gradino più alto del podio del WRC-2 Pro - davanti a Jan Kopecky - oltre alla decima piazza finale. Terzo posto per Fabio Andolfi nel WRC-2 vinto da Kajetan Kajetanowicz.

Prossima tappa Wales Rally GB dopo il quale, forse, avremo qualche idea in più sul possibile prossimo campione del mondo.

Rally Turkey Marmaris 2019

Classifica finale - Top 10:

1. Ogier / Ingrassia (Citroen C3 WRC) in 3:50:12.1

2. Lappi / Ferm (Citroen C3 WRC) a 34.7

3. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) a 1:04.5

4. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) a 1:35.1

5. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 WRC) a 2:25.9

6. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) a 2:59.1

7. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) a 3:53.3

8. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) a 5:34.8

9. Tidemand / Floene (Ford Fiesta WRC) a 7:22.9

10.Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta R5) a 15:18.7
WRC
PROSSIMO RALLY
17 novembre
Kennards Hire Rally Australia 2019
WRC
CLASSIFICA
1. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) 263
2. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 Coupè WRC) 227
3. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) 217
4. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 Coupè WRC) 102
5. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) 102
6. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) 98
7. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 94
8. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) 89
9. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupè WRC) 89
10. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) 83
11. Loeb /Elena (Hyundai i20 Coupè WRC) 51
12. Rovanperä / Halttunen (Skoda Fabia R5) 18
13. Tidemand / Floene (Ford Fiesta WRC) 12
14. Breen / Nagle (Hyundai i20 Coupè WRC) 10
15. Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta R5) 9
16. Guerra / Zapata (Skoda Fabia R5) 8
17. Bulacia / Cretu (Skoda Fabia R5) 6
18. Kopecky / Dresler (Skoda Fabia R5) 5
19. Bonato / Boulloud (Citroën C3 R5) 4
20. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 R5) 4
21. Loubet / Landais (Skoda Fabia R5) 2
22. Veiby / Andersson (Volkswagen Polo GTI R5) 2
23. Sarrazin / Renucci (Hyundai i20 R5) 2
24. Tuohino / Markkula (Ford Fiesta WRC) 1
25. Gryazin / Fedorov (Skoda Fabia R5) 1
26. Triviño / Martì (Skoda Fabia R5) 1
27. Heller / Martì (Ford Fiesta R5) 1
28. Bergkvist / Barth (Ford Fiesta R5) 1
29. Fourmaux / Jamoul (Ford Fiesta R5) 1
30. Katsuta / Barritt (Toyota Yaris WRC) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
14 novembre
17 novembre
Kennards Hire Rally Australia 2019
WRC
WRC-2
WRC-2 Pro
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION