NEWS
WRC / 5 ottobre
WRC Galles, dopo PS16: Tanak sempre in testa. Neuville scavalca Ogier
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Rally Emotion
 
Ott Tanak tiene la testa del Wales RallyGB 2019 quando manca soltanto la breve PS "Colwyn Bay", di 2.40 chilometri, alla conclusione della seconda tappa. Il terzultimo round stagionale del WRC continua a confermarsi come uno degli appuntamenti più entusiasmanti e combattuti dell'intera annata.

Il pilota estone è stato finora il migliore interprete delle fangose stradine che attraversano le foreste gallesi, ma non è riuscito a mettere tra sé ed i suoi avversari un vantaggio tale da potersi permettere di tirare un po' il fiato. Sono infatti soltanto 10 i secondi che lo separano da Thierry Neuville, primo tra gli inseguitori, che oggi è andato all'attacco della leadership, riuscendo finora a scalare la classifica di due posizioni, ai danni di Sèbastien Ogier e Kris Meeke che lo precedevano al termine della tappa inaugurale. Il transalpino è terzo con un ritardo di 6"2 dal belga di Hyundai; questo vuol dire che i primi tre sono racchiusi in una stretta forbice di 16"3. Rally britannico che dunque conferma il leit-motiv che sta caratterizzando questo 2019, con le tre "Api Regine" a contendersi la parte alta della classifica.

Non tanto lontano Kris Meeke che, nonostante sia uscito dalla Top 3, ha un ritardo di 8" dal gradino più basso del podio, mentre è un po' più staccato Andreas Mikkelsen, quinto, ma con ancora qualche residua possibilità di guadagnare qualche piazza. Più che guardare avanti a sé il driver norvegese deve difendersi dall'arrivo di Elfyn Evans. Come spesso accade infatti, il gallese si sa esaltare su questi difficili fondi che conosce meglio di chiunque altro tra gli attuali top driver e, tolta la "ruggine" dovuta agli oltre due mesi di stop forzato, ha imposto il suo ritmo con tre scratch consecutivi nelle prime prove speciali di giornata per poi continuare a stampare degli ottimi tempi anche nel pomeriggio. Prestazione che lo pone in sesta posizione, a meno di 3 secondi da Mikkelsen. Lo seguono, nell'ordine, i compagni di squadra Teemu Suninen e Pontus Tidemand, entrambi autori fino ad ora di una gara piuttosto anonima.

Va peggio a [Craig Breen. Sesto ieri, il portacolori Hyundai si è reso protagonista oggi di uno spettacolare incidente, con tanto di capottamento, nel corso della PS12. Illesi sia lui che il suo co-driver Paul Nagle hanno potuto continuare il loro rally, ma adesso sono noni, molto staccati dal resto del gruppo. Decimo posto per Kalle Rovanpera che è riuscito a riprendersi la leadership del WRC-2 Pro, dopo la foratura della prima tappa, grazie soprattutto agli errori commessi nella giornata odierna dal suo team-mate Jan Kopecky.

Petter Solberg continua ad accendere gli animi dei suoi tanti tifosi presenti a bordo strada e non solo. Il norvegese occupa l'undicesima posizione in classifica generale, ma soprattutto è il capofila del WRC-2, con la sua Volkswagen Polo GTI R5, dove il "nostro" Fabio Andolfi è quinto. Jan Solans vicino al titolo nello Junior WRC con l'altro pretendente Tom Kristensson secondo, ma molto staccato dallo spagnolo a causa di una foratura. Quarto l'italiano Enrico Oldrati.

Wales Rally GB 2019

Classifica generale dopo la PS16 - Top 10:

1. Tanak / Jarveoja (Toyota Yaris WRC) in 2:40:11.1

2. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) a 10.1

3. Ogier / Ingrassia (Citroen C3 WRC) a 16.3

4. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) a 24.3

5. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) a 42.8

6. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) a 45.6

7. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) a 2:58.3

8. Tidemand / Floene (Ford Fiesta WRC) a 4:51.8

9. Breen / Nagle (Hyundai i20 WRC) a 9:09.7

10.Rovanpera / Halttinen (Skoda Fabia R5) a 9:21.2
WRC
PROSSIMO RALLY
17 novembre
Kennards Hire Rally Australia 2019
WRC
CLASSIFICA
1. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) 263
2. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 Coupè WRC) 227
3. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) 217
4. Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 Coupè WRC) 102
5. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) 102
6. Meeke / Marshall (Toyota Yaris WRC) 98
7. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 94
8. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) 89
9. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupè WRC) 89
10. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) 83
11. Loeb /Elena (Hyundai i20 Coupè WRC) 51
12. Rovanperä / Halttunen (Skoda Fabia R5) 18
13. Tidemand / Floene (Ford Fiesta WRC) 12
14. Breen / Nagle (Hyundai i20 Coupè WRC) 10
15. Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta R5) 9
16. Guerra / Zapata (Skoda Fabia R5) 8
17. Bulacia / Cretu (Skoda Fabia R5) 6
18. Kopecky / Dresler (Skoda Fabia R5) 5
19. Bonato / Boulloud (Citroën C3 R5) 4
20. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 R5) 4
21. Loubet / Landais (Skoda Fabia R5) 2
22. Veiby / Andersson (Volkswagen Polo GTI R5) 2
23. Sarrazin / Renucci (Hyundai i20 R5) 2
24. Tuohino / Markkula (Ford Fiesta WRC) 1
25. Gryazin / Fedorov (Skoda Fabia R5) 1
26. Triviño / Martì (Skoda Fabia R5) 1
27. Heller / Martì (Ford Fiesta R5) 1
28. Bergkvist / Barth (Ford Fiesta R5) 1
29. Fourmaux / Jamoul (Ford Fiesta R5) 1
30. Katsuta / Barritt (Toyota Yaris WRC) 1
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
14 novembre
17 novembre
Kennards Hire Rally Australia 2019
WRC
WRC-2
WRC-2 Pro
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION