NEWS
ALTRO / 19 gennaio
Arctic Rally: debutto vincente per Kalle Rovanpera
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Taneli Niinimäki
 
Buona la prima per Kalle Rovanpera, vincitore, insieme a Jonne Halttunen, della 55ª edizione dell'Arctic Lapland Rally. Il portacolori del team Toyota Gazoo Racing, unico degli oltre 120 iscritti a competere con una WRC Plus (la Yaris, ndr), si è lasciato alle spalle una nutrita schiera di Skoda Fabia R5, distanziate di oltre tre minuti. «È stato un weekend molto divertente e produttivo - ha dichiarato il giovane figlio d'arte, atteso dall'imminente debutto nella classe regina al Rally di Montecarlo -. In queste due giornate ci siamo abituati alle nuove velocità e penso che abbiamo fatto un buon lavoro. C'è ancora molto da imparare e l'auto ha molto più potenziale, la stiamo scoprendo passo dopo passo!».


Rovanperä si è aggiudicato otto delle dieci prove speciali in programma, per un totale di 201,73 chilometri contro il tempo. Le Skoda Fabia R5 Evo di Teemu Asunmaa ed Eerik Pietarinen hanno completato il podio. Sesta piazza per Niclas Grönholm, figlio del due volte iridato nei rally Marcus, mentre Valtteri Bottas, portacolori del team Mercedes AMG Petronas Formula One Team nel Mondiale di Formula Uno, ha completato la sua terza apparizione nella disciplina con un onorevole nono posto. Lo scorso anno, al debutto nella specialità, chiuse in quinta posizione al volante della Ford Fiesta RS WRC del team M-Sport. Quest'anno, tornato a Rovaniemi dopo il successo ottenuto al Rallycircuit Côte d'Azur, si è presentato ai nastri di partenza - insieme al navigatore Timo Rautiainen - con una Citroen DS3 WRC gestita dal team PH Sport. I due errori commessi nel corso della prima giornata l'hanno relegato nelle retrovie, anche se nella seconda tappa è arrivato il pronto riscatto e la ricercata top ten.
PROMOTION