NEWS
WRC / 22 settembre
Toyota Europe acquisisce la struttura sportiva di Makinen: nuovo ruolo per il team principal nel 2021
Testo: Luca Piana

ę Rally Emotion ľ E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
.
 
SarÓ perfezionato entro la fine dell'anno il cambio della guardia al vertice del team Toyota che, anche nel 2021, prenderÓ parte al Mondiale Rally. A partire dal primo gennaio 2021, infatti, i detentori del titolo piloti (con Ott Tanak, oggi portacolori di Hyundai Motorsport, ndr) si presenteranno ai nastri di partenza con alcune novitÓ sul fronte direttivo e dirigenziale. Il cambiamento pi¨ significativo riguarda la gestione della struttura sportiva guidata da Tommy Mńkinen che, dopo aver aiutato e guidato - in prima persona - la Casa nipponica dall'inizio del progetto WRC fino ai successi nei principali eventi internazionali della specialitÓ, avrÓ un ruolo differente rispetto a quello di team principal ricoperto fino ad ora.


"L'obiettivo del progetto Toyota WRC era di riavviare efficacemente le operazioni propedeutiche alla partecipazione al Mondiale Rally con l'organizzazione flessibile che solo una piccola azienda pu˛ raggiungere - ha affermato Mńkinen -. Sono felice di poter dire che questo obiettivo Ŕ stato raggiunto ed Ŕ tempo per me di passare a nuove sfide con la Toyota. Voglio ringraziare Akio Toyoda per avermi affidato questo progetto e per averci supportato fino in fondo per raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti insieme. Non vedo l'ora di continuare il lavoro, progettando insieme il futuro negli sport motoristica. Siamo felici che, come previsto, Toyota abbia deciso di acquisire le operazioni WRC che abbiamo costruito insieme? ╚ anche importante per me che le operazioni rimangano a Jyvńskylń e Tallinn, mentre il Toyota Gazoo Racing Europe prende la squadra sotto la sua ala".


"╚ stato solo dopo aver incontrato Tommi che ho potuto decidere il ritorno della Toyota nel Wrc - ha agiunto Akio Toyoda, presidente di Toyota Motor Corporation -. ╚ grazie al suo supporto che siamo in grado di vincere nel WRC e, sfruttando la sua esperienza, siamo stati in grado di creare la GR Yaris, un'auto sportiva 4WD. Andando avanti, sarÓ il nostro consulente per gli sport motoristica. Oltre a fornire consigli di esperti su come vincere le gare, come ha sempre fatto, ci aspettiamo che fornisca un'ampia gamma di consigli in modo che la Toyota possa produrre auto sempre migliori".


Come anticipato, dunque, Mńkinen non sarÓ pi¨ presente a tutte le gare e, a partire dal Rally di Montecarlo del prossimo anno, lascerÓ il suo posto a un sostituto non ancora designato. L'attuale team principal, per˛, ha giÓ annunciato che non cambieranno troppe cose all'interno della struttura sportiva. Di sicuro non la line-up attuale che, salvo sorprese, sarÓ ancora composta da SÚbastien Ogier, Elfyn Evans e Kalle Rovanpera.
PROMOTION