NEWS
WRC / 29 settembre
La Federazione britannica conferma il Rally del Galles fino al 2023
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Rally Emotion
 
Saranno ancora le foreste del Galles a ospitare il round britannico di un Mondiale che, come da tradizione, durante il periodo autunnale fa tappa oltre la Manica. La conferma è arrivata direttamente dalla sede della Federazione nazionale "Motorsport UK" che, nei giorni scorsi, ha sottoscritto un accordo triennale con l'ente locale "Natural Resources Wales" al fine di garantire continuità all'evento che, rispetto a tanti altri appuntamenti della serie iridata, si svolge anche su terreni gestiti proprio dal NRW. I protagonisti del FIA World Rally Championship, dunque, continueranno a sfrecciare con le loro vetture lungo gli insidiosi percorsi tradizionali previsti nella nazione posta a sud-ovest del Regno Unito.


«Siamo lieti di annunciare un nuovo accordo con Natural Resources Wales che consentirà che si svolgano raduni nelle foreste gallesi per almeno i prossimi tre anni - ha affermato Hugh Chambers, amministratore delegato della Federazione britannica "Motorsport UK" -. Il rally è una disciplina importante per Motorsport UK e il Galles offre l'ambiente perfetto per i nostri eventi, che si svolgono su alcune delle prove speciali più apprezzate da tutti gli amanti della disciplina. Non solo è importante per gli equipaggi, ma queste manifestazioni contribuiscono in modo vitale alle infrastrutture che li circondano, compresi i settori dell'ospitalità locale. Lavoreremo con l'ente locale "Natural Resources Wales" per pianificare il futuro, al fine di ottimizzare e garantire la convenienza ai nostri concorrenti attraverso una strategia sostenibile. In questo modo, possiamo preservare lo sport e le foreste per le generazioni a venire».


«Le foreste che gestiamo, come ente, in Galles sono il cuore dei rally nel Regno Unito e rappresentano una sfida unica per i conducenti - ha aggiunto Dominic Driver, responsabile del Land Stewardship per le risorse naturali del Galles -. L'evento fornisce un contributo importante alla nostra economia rurale e molti benefici per la comunità derivano da questi eventi. L'impatto della pandemia ha visto sempre più visitatori presenti nelle nostre zone e ha posto una maggiore attenzione sulla necessità di rispettare il nostro ambiente naturale. Nel raggiungere questo accordo, il nostro ente locale l'ente locale "Natural Resources Wales" sta considerando pienamente l'impatto di tutto ciò che facciamo sui luoghi che le persone amano. Ciò include l'impegno a lavorare con Motorsport UK nel viaggio verso il futuro di uno sport sempre più verde e sostenibile. Questa ambizione rimarrà al centro delle nostre discussioni anche nel tavolo di lavoro che avvieremo con gli organizzatori delle gare previsti per il 2021 e oltre».
PROMOTION