NEWS
WRC / 9 ottobre
WRC / Sardegna, Day 1: Dani Sordo sempre al comando
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Hyundai Motorsport
 
Dani Sordo ha chiuso in testa la prima tappa del Rally Italia Sardegna 2020, chiudendo nel migliore dei modi una giornata vissuta da assoluto protagonista, con 4 scratch su 6 prove speciali disputate.

Già in testa dopo le 4 PS mattutine, nel pomeriggio l'esperto pilota spagnolo ha continuato ad attaccare e, complice anche la favorevole posizione di partenza, è riuscito ad ampliare il suo vantaggio nei confronti degli inseguitori, il primo dei quali è Teemu Suninen che nelle ultime due PS ha perso secondi importanti rispetto al leader, ma ne ha guadagnati ancora sugli inseguitori.

Buona la prestazione offerta da Thierry Neuville sulle PS 5 e 6 che gli hanno permesso di scavalcare Sébastien Ogier in classifica e di agguantare il gradino più basso del podio virtuale. Distacco comunque minimo tra i due con il transalpino che insegue con soli 8 decimi di ritardo.

Giornata complicata per Ogier e per il suo compagno di squadra, leader di campionato, Elfyn Evans, Entrambi i portacolori Toyota hanno infatti sofferto il ruolo di "apripista" che li ha costretti, come sempre accade in queste circostanze, a "pulire la strada" a chi seguiva. I due rimangono in piena lotta per qualsiasi gradino del podio.

Fuori dalla Top 5 Gus Greensmith che ci ha divertiti con la sua guida sempre al limite, ma poco redditizia. In ogni caso sono ottimi i segnali di crescita dati fin qui dal britannico. Dietro di lui Pierre-Louis Loubet che precede Ott Tanak. Il campione del mondo in carica ha passato una delle giornate più brutte degli ultimi anni, sportivamente parlando ovviamente, con un problema ad una sospensione che lo ha accompagnato per tutta la mattinata, facendogli perdere quasi 2 minuti dalla vetta. Risolto il problema in assistenza, l'estone è ripartito e nelle ultime 2 PS ha fatto segnare tempi degni di nota, purtroppo per lui però le speranze di un podio sembrano andate.

Noie meccaniche per Kalle Rovanpera che è sceso al nono posto e che ora precede Oliver Solberg, primo tra le R5 e leader del WRC-3.

Pontus Tidemand è salito in cattedra nel WRC-2, approfittando di una foratura patita da Adrien Fourmaux - leader fino a quel momento - nella PS5 in seguito all'urto di una roccia in un taglio. Continua il monologo di Tom Kristensson nello Junior WRC.

Domani in programma altre 6 PS, con i due passaggi mattutini sulle mitiche "Monte Lerno" e "Coiluna-Loelle" che precederanno un altro pomeriggio tra "Sedini-Castelsardo" e "Tergu-Osilo".

Rally Italia Sardegna 2020

Classifica generale - Top 10:

1. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) in 1:12.40.9

2. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) a 17.4

3. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) a 35.2

4. Ogier / Ingrassia (Toyota Yaris WRC) a 36.0

5. Evans / Martin (Toyota Yaris WRC) a 51.9

6. Greensmith / Edmondson (Ford Fiesta WRC) a 1:07.1

7. Loubet / Landais (Hyundai i20 Coupe WRC) a 1:33.5

8. Tanak / Jarveoja (Hyundai i20 Coupe WRC) a 1:53.7

9. Rovanpera / Halttunen (Toyota Yaris WRC) a 2:32.3

10.Solberg O. / Johnston (Skoda Fabia Rally2 evo) a 3:01.2
PROMOTION