NEWS
WRC / 10 ottobre
WRC / Sardegna, Day 2: Sordo vede il bis
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Red Bull
 
C'è sempre Dani Sordo davanti a tutti al Rally Italia Sardegna 2020.

Nella tappa odierna, la seconda, il pilota iberico non si è risparmiato ed ha continuato a mantenere una ritmo molto alto, riuscendo ad aumentare il suo vantaggio sulla seconda posizione. Piazza d'onore che non è più appannaggio di Teemu Suninen, ma di Sébastien Ogier.

Con una migliore posizione di partenza rispetto a ieri, il sei volte iridato è stato il vero protagonista di giornata, con 4 scratch - su 6 PS totali - che gli hanno permesso di risalire la china e di ridurre il gap nei confronti della leadership a 31"3. Ma se la vittoria è ancora alla portata, l'alfiere Toyota dovrà pensare maggiormente a guardarsi le spalle dall'arrembante Thierry Neuville, staccato soltanto di 1"5. L'alternanza tra i due in seconda posizione è stato il vero leitmotiv di questa giornata, con Suninen che si è tirato fuori dai giochi fin dalle prime battute, non per colpa sua ma per un problema al freno a mano che non gli ha permesso di guidare nelle migliori condizioni. Il finlandese, che ieri aveva chiuso alle spalle di Sordo, è infatti scivolato in quinta piazza, preceduto anche da Elfyn Evans.

Ancora fuori dalla Top 5 c'è Ott Tanak, mai in gara finora. Dopo i problemi alle sospensioni patiti nel primo giro del Day 1, nemmeno oggi il driver estone è riuscito ad essere nella partita e la posizione di partenza non l'ha sicuramente aiutato in tal senso. Unico obiettivo è quello di fare più punti possibili, puntando anche sulla Power Stage, ma la riconferma sul tetto del mondo sembra piuttosto lontana.

Dietro di lui c'è Pierre-Louis Loubet che precede Jari Huttunen (Hyundai i20 R5), primo di classe RC2 e leader di WRC-3. Nel WRC-2 comanda invece Pontus Tidemand (Skoda Fabia Rally2 evo), mentre Tom Kristensson è lanciatissimo nello Junior WRC.

Domani in programma quelle che ormai potrebbero essere definite "le classiche PS della domenica del RIS", con i doppi passaggi sulla "Cala Flumini" (14.06 Km) e "Sassari-Argentiera" (6.89 Km) a chiudere il week-end sardo.

Rally Italia Sardegna 2020

Classifica generale dopo la seconda tappa - Top 10:

1. Sordo/Del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) in 2:14:35.5

2. Ogier/Ingrassia (Toyota Yaris WRC) a 27.4

3. Neuville/Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) a 28.9

4. Evans/Martin (Toyota Yaris WRC) a 58.4

5. Suninen/Lehtinen (Ford Fiesta WRC) a 1:06.9

6. Tanak/Jarveoja (Hyundai i20 Coupe WRC) a 2:25.3

7. Loubet/Landais (Hyundai i20 Coupe WRC) a 3:37.0

8. Huttunen/Lukka (Hyundai i20 R5) a 6:58.7

9. Kajetaniwicz/Szczepaniak (Skoda Fabia Rally2 evo) a 7:09.2

10.Tidemand/Barth (Skoda Fabia Rally2 evo) a 7:48.1
PROMOTION